forex and commodities brokers

This post is also available in: enEnglish deDeutsch

Forex BrokerLeva MassimaMin. DepositoSpreadRecensione Completa Inizia a fare trading
400:1$0Da 0.0 PipsLeggi qui
400:1$100Da 0.8 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
200:1$0Da 0.1 pipsLeggi qui
400:1$100Da 1.8 PipsLeggi qui

Cos’è il trading di materie prime?


I traders possono trarre profitto dai movimenti di prezzo di varie classi di attività come il Foreign Exchange (Forex, coppie di valute), indici, azioni, criptovalute e materie prime, senza dover effettivamente possedere alcuna di queste. Un modo molto comune e popolare per farlo è attraverso il trading di derivati, noto anche come trading CFD (contratto per differenza). In questo modo, un trader non acquista effettivamente azioni fisiche, valuta, beni digitali o materie prime, ma piuttosto entra in un ordine temporaneo per acquistare o vendere un importo teorico prestabilito di tali prodotti finanziari. I profitti e le perdite sono determinati dalle variazioni del prezzo mentre il contratto è attivo. Come nel caso di tutti gli strumenti finanziari, i CFD nei mercati delle materie prime hanno una durata contrattuale specifica.


Quali sono i vantaggi del trading di materie prime con contratti per differenza?


Il trading CFD è diventato molto popolare tra i traders, vi sono un paio di vantaggi esclusivi rispetto ad altri investimenti quando si negoziano materie prime come CFD. I CFD su commodity di trading consentono ai trader Forex di prestare attenzione alle opportunità di trading e negoziare il movimento dei prezzi della commodity fisica sottostante. Se combinato con l'accesso alla leva finanziaria (attenzione: alto livello di rischio!), gli operatori non sono tenuti a investire l'intero ammontare del trade al fine di ottenere la massima esposizione ad un investimento. Ciò significa che il capitale di un trader può essere distribuito tra diverse negoziazioni o classi di attività. Tuttavia, traders dovrebbero prestare attenzione a tutti gli avvertimenti sui rischi e tenere presente che la leva finanziaria può portare a perdite e profitti ingigantiti.

I broker che offrono servizi finanziari ai loro clienti in genere consentono una varietà di trading di materie prime. A volte metalli preziosi come il commercio dell'oro o dell'argento sono inclusi nella loro offerta di trading di materie prime, mentre altre volte i metalli preziosi sono considerati una classe separata. Sotto le materie prime minate (materie prime pesanti) cadono petrolio, gas e metalli preziosi, mentre i cosiddetti soft commodity includono caffè, zucchero, semi di soia, mais, cacao, grano, ecc. Poiché sono coltivati piuttosto che estratti.

Molti trader di derivati si impegnano in spread betting su contratti futuri su tutte le commodity sopra citate.

Come posso fare trading di materie prime?


Petrolio e gas sono i due prodotti più popolari al mondo. Sono scambiati in volumi elevati 24/7, offrendo molteplici opportunità ai trader online. Che si tratti del greggio statunitense (WTI), del Brent Oil (Brent) o del gas naturale (NATGAS), tutti i prodotti energetici sono tutti quotati in USD.
 
Ciò significa che quando si scambiano CFD di energia il tasso di cambio del dollaro USA è un fattore chiave da tenere d'occhio. I CFD su commodity sono comunemente offerti con un prezzo "BUY" e un prezzo "SELL". La differenza tra questi due prezzi nel trading è nota come "spread".

Dopo aver accuratamente selezionato un Forex Broker che offre il trading su CFD di materie prime e l'apertura di un conto di trading Forex, i trader possono iniziare a negoziare materie prime da qualsiasi piattaforma di trading offerta dal broker (a volte su conti demo per testare le proprie piattaforme). Come nel caso di qualsiasi altro strumento complesso nei mercati finanziari, gli investitori possono inserire posizioni lunghe o corte.

Chi sono i migliori Forex Broker che consentono di scambiare materie prime sulle loro piattaforme di trading?


Come sempre, un trader dovrebbe assicurarsi che il Forex Broker di scelta sia adeguatamente autorizzato e regolamentato. I migliori broker sono in genere quelli che sono registrati con autorità di regolamentazione e vigilanza del settore come la FCA (Financial Conduct Authority) nel Regno Unito, l'ASIC (Australian Securities and Investments Commission) dell'Australia, o la CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) di Cipro.

Uno dei migliori Forex Broker il quale offre, indici e trading di materie prime è AxiTrader. AxiTrader è un Forex Broker e CFD australiano che consente una leva massima fino a 400: 1 (Avviso di rischio: alto rischio quando si utilizza la leva finanziaria nel trading di CFD, spread betting, ecc.) Esso non richiede un deposito minimo. Sono concessi in licenza e regolati da ASIC (Australia) e FCA nel Regno Unito, consentono il trading sulla piattaforma di trading MT4 e offrono bassi spread e commissioni. Offrono anche due tipi di opzioni per gli investitori al dettaglio. Ad esempio, il loro Conto Pro MetaTrader4 mostra lo spread interbancario ricevuto dai fornitori di liquidità, e una commissione pari a US $ 7 per round turn lotto standard. Nessuna spesa aggiuntiva è addebitata per il trading sul mercato Forex o sui prodotti CFD.

Trova i migliori Forex Brokers per scambio di materie prime CFD adatto alle tue esigenze


Per aiutarti a trovare il Forex Broker più adatto alle tue esigenze, dai un'occhiata alla nostra tabella comparativa e alla classifica delle migliori Forex trading broker di materie prime su CFD qui sopra. Se hai bisogno di informazioni più approfondite o cerchi più broker tra cui scegliere, consulta le nostre dettagliate recensioni dei singoli broker e le tabelle di confronto aggiuntive.