This post is also available in: enEnglish deDeutsch

Forex BrokerLeva MassimaMin. DepositoSpreadRecensione CompletaInizia a fare trading
400:1$0Da 0.0 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
3000:1$1Da 0.0 PipsLeggi qui
1000:1$0Da 0.0 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
400:1$250Da 0.1 PipsLeggi qui

Forex Trading è permesso nell'Islam?


Un quarto della popolazione mondiale è musulmana. Dato lo sviluppo del trading online nei mercati finanziari, la domanda su dove il trading g e il trading Forex si adattino alla legge islamica viene spesso chiesto dai commercianti di Forex. Sebbene la questione non possa essere risolta in modo definitivo, le autorità islamiche concordano sul fatto che il commercio di valute a determinate condizioni è Halal (cioè consentito dalla legge islamica).

Diventa complicato quando esaminiamo quali sono queste "determinate condizioni" per il trading Forex, ma diamo un'occhiata alla domanda da un'altra angolazione.


Il trading Forex è Halal o Haram Fatwa?


L'usura, che oggi viene definita "la pratica di fare prestiti monetari immorali che arricchiscono ingiustamente il creditore", è completamente vietata. Ciò implica inoltre che qualsiasi accordo o contratto che coinvolga un elemento di interesse (riba) non è consentito secondo la legge islamica.

Oggi molti Broker Forex offrono almeno alcune opzioni di conto di trading adatte che vengono in genere denominate "conti islamici" o "conti musulmani". Di solito operano senza pagamenti di interessi standard e canoni overnight. Invece, le commissioni vengono addebitate su questi conti Forex, il che rende problematico il trading sul Forex quando si tratta di legge islamica. Tuttavia, il tradizionale trading Forex spot offerto dai broker Forex, senza pagamenti o accuse di interessi overnight è ampiamente accettato dalla comunità islamica.

Legge islamica, mercato azionario e mercato valutario


Secondo la legge islamica, il commercio di valute può essere consentito o halal solo se la transazione o il cambio di valuta sono eseguiti a mano. Il profeta Maometto pensò agli scambi di diversi tipi di merci che sarebbero stati fatti tra due parti, riconoscendo che questo era un aspetto naturale e giusto del commercio. Quando i mercati azionari e i mercati valutari sono stati gestiti faccia a faccia, non ci sono state preoccupazioni per quanto riguarda la legge della Sharia. Tuttavia, oggigiorno e con i telefoni, i computer e lo sviluppo del trading online, questa transazione "mano a mano" non è più così letterale.

Esempi di Broker Forex Islamici

Molti Top Broker di Forex online offrono almeno un'opzione per il conto islamico. Ad esempio, FBS, uno dei principali broker Forex online, ha abilitato tutti i tipi di account (eccetto la loro opzione ECN) per supportare il trading senza swap e l'assicurazione gratuita sui fondi. Tutti i conti consentono l'accesso a 35 coppie di valute, 4 metalli, 3 CFD e 4 cripto valute. Sono disponibili piattaforme di trading popolari come MT4 e 5.

In Conclusione


Per consentire ai Traders Musulmani di accedere alle opzioni di trading islamico, i Broker Forex Islamici forniscono ai trader giornalieri conti Forex che non addebiteranno pagamenti di interessi standard o tariffe overnight. Invece, per rimanere redditizi, i Broker Forex caricano commissioni incrementate su operazioni Forex spot.

Mentre si sostiene che questa è solo una componente di interesse mascherato, molti studiosi si accontentano di questo nuovo metodo di agevolazione delle negoziazioni e considerano Halal le transazioni spot su Forex.