This post is also available in: enEnglish

FOREX BROKERs A COMMISSIONI PIÙ BASSE

Forex BrokerLeva MassimaMin. DepositoSpreadRecensione CompletaInizia a fare trading
500:1$0Da 0.0 PipsLeggi qui
200:1$500Da 0.1 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
500:1$5Da 0.0 PipsLeggi qui
Forex BrokerMax LeverageMin. DepositSpreadFull ReviewsTrade Now
500:1$0From 0.0 PipsRead the full review
200:1$500From 0.1 PipsRead the full review
500:1$200From 0.0 PipsRead the full review
500:1$200From 0.0 PipsRead the full review
500:1$200From 0.0 PipsRead the full review
500:1$5From 0.0 PipsRead the full review

Partecipare al mercato di cambiavalute (Mercato di Forex) come trader può essere molto costoso. I trader Forex cercano sempre di mantenere bassi i costi di trading, cercando spread e/o commissioni ridotti. La riduzione dei costi può cambiare in modo significativo il modo in cui operiamo e aiutarci a realizzare profitti maggiori, non solo se si opera in volumi elevati. Il problema è che trovare il miglior Forex Broker con l'offerta di cui avete bisogno e con le commissioni più basse può essere molto dispendioso in termini di tempo, snervante e nuovamente costoso.

Ma non preoccupatevi, vi copriamo noi! Abbiamo fatto tutto il duro lavoro per voi e abbiamo esaminato innumerevoli Forex Brokers a livello internazionale per trovare il miglior affare in circolazione!

I migliori broker sono tipicamente quelli che sono autorizzati e regolati da un'organizzazione attendibile perché si possano considerare sicuri e affidabili. Tali organismi sono ad esempio la Financial Conduct Authority (FCA) nel Regno Unito, l'Australian Securities and Investments Commission (ASIC) o la Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

Naturalmente, la regolamentazione e la sicurezza non è tutto se vogliamo avere successo nel trading di CFD, o dei mercati in generale. Dobbiamo anche considerare molti altri fattori come l'ambiente di negoziazione, la velocità di esecuzione delle negoziazioni, le funzionalità tecniche disponibili, gli strumenti finanziari negoziabili, i metodi di pagamento disponibili, l'assistenza clienti e, naturalmente, i costi e commissioni (nascoste).

Vediamo tutti gli aspetti importanti da considerare quando si sceglie il giusto Forex Broker per poi approfondire l'argomento principale e rivelare cosa significhi realmente "spread ridotti", "broker Forex a spread zero" e "commissioni di trading contenute".


Ambiente di trading e piattaforme di Trading Forex


La maggior parte dei broker offre una selezione di potenti piattaforme di trading come MetaTrader 4 (MT4), MetaTrader 5 (MT5) o cTrader. Alcuni broker forniscono ai loro clienti piattaforme di loro proprietà.

Alcuni aspetti importanti da considerare quando si seleziona un Forex Broker è controllare le piattaforme di trading disponibili, oltre a vedere se gli strumenti di analisi tecnica e grafici si addicono alle vostre strategie di trading (scalping o hedging per esempio), infine se forniscono le funzionalità necessarie e se possono collegarsi a un flusso di notizie sui mercati.

Ad esempio, la maggior parte dei principali Forex Broker offrono la rinomata piattaforma MetaTrader 4. La piattaforma stessa è molto efficace, ogni Broker potrà selezionare funzionalità e componenti supplementari. MT4 è disponibile per Windows e Mac, una versione WebTrader può essere utilizzato dalla maggior parte dei browser web e un'applicazione mobile per dispositivi Android e iOS.

La velocità di esecuzione è un altro aspetto importante quando si effettua Forex trading ed altri strumenti finanziari. Molti Broker promuovono un’esecuzione rapida, ma vi sono enormi differenze sul mercato. Noi abbiamo selezionato solo Brokers che eccellono in questa categoria e forniscono accesso diretto ai principali data center del mondo situati a New York, Londra, Hong Kong o Shanghai.

Tipologie di Conti


Al giorno d'oggi, quando vi iscrivete con un broker, disponete di una selezione di almeno due tipi di conto trading. Un conto è di solito chiamato conto standard mentre l'altro è spesso chiamato conto ECN. (ECN FOREX BROKER).

La differenza consiste nel fatto che il conto standard è spesso un conto in cui il Broker agisce come market maker, il che significa che ha il controllo sugli spread variabili. Essi sono chiamati market maker perché fissano i prezzi che si ottiene - sia i prezzi di domanda che i prezzi di offerta. Normalmente non vi sono commissioni dovute con questi tipi di conti - le commissioni che si pagano sono gli spread impostati dal broker.

Per contro, i conti ECN spesso sono accompagnati da commissioni, mentre gli spread possono partire da 0.0 pips. I broker Forex Zero Spread sono tipicamente quelli che offrono l'elaborazione diretta (STP) tramite una ECN (Electronic Communications Network). Essi sono l'opposto dei market maker, perché addebitano commissioni ma non hanno un Dealing Desk (NDD). Al contrario, gli ordini dei clienti vengono eseguiti senza intervento e consentono l'accesso diretto ai mercati finanziari. I broker ECN forniscono ai trader l'accesso diretto al mercato (DMA). Pertanto, non è il broker a stabilire il prezzo, ma il mercato stesso.

I broker ECN sono ideali per determinati trader Forex che adottano strategie come il Day-Trading o lo scalping ad alta frequenza.

I trader neofiti o principianti devono stare attenti al Forex trading e ai CFD in quanto si tratta di strumenti complessi e ad alto rischio. Un ottimo modo per iniziare è quello di aprire un conto demo e iniziare ad imparare con crediti virtuali invece di buttarsi nel trading reale.

Strumenti finanziari disponibili


Prima di registrarsi con un broker e aprire un conto, è necessario sapere quali classi di attività e prodotti di trading vengono effettivamente offerti. Si può semplicemente voler fare trading sul mercato Forex, tuttavia quasi tutti i broker offrono una quantità diversa di coppie di valute. Da "Majors" come le coppie FX più scambiate EUR/USD e GBP/USD, a "Minors" e "Exotics". Si possono incontrare broker con un numero limitato di coppie di valute disponibili ad altre compagnie che permettono il trading di un numero quasi completo di coppie di valute disponibili sul pianeta.

Forse non si vuole fare trading sul Forex ma su altri mercati finanziari come i CFD azionari, materie prime, metalli, azioni, ETF, Futures o valute criptate come Bitcoin.

È essenziale sapere cosa si riceve prima di aprire un conto, il che può comportare persino costi di inattività!

Assistenza clienti e configurazione individuale


I broker di solito hanno a disposizione un customer service desk e un team di account management. Questi devono essere accessibili almeno durante le ore di mercato, ma al meglio se 24/5 o addirittura 24/7. È importante che tu sappia dove si trova il Broker e se sono disponibili durante l'ora locale. Ad esempio, se sei un trader europeo che negozia con un Forex Broker che ha sede in Australia, è importante sapere se questi forniscono supporto durante il tuo orario locale. Questo è fondamentale anche per quanto riguarda i tempi di elaborazione dei depositi o dei prelievi. Tenete a mente gli orari locali e controllate se il sistema vi conviene.

Altri fattori da considerare sono i requisiti minimi di deposito, la leva finanziaria massima (una leva finanziaria elevata può essere vantaggiosa ma aumenta anche il rischio!), il processo di apertura del conto e le valute di base dei conti disponibili. Se avete selezionato un Broker che accetta solo rubli russi, ma in genere pagate in dollari americani, allora siete già in viaggio per problemi e costi extra che altrimenti si potrebbero evitare per le conversioni di valuta.

Costi di trading e spese di gestione


Tutti i broker che abbiamo selezionato per questo articolo e che evidenziamo nella tabella comparativa che precede, non addebitano alcuna spesa di inattività, di mantenimento del conto o di gestione. È sbalorditivo che esistano ancora Forex Brokers che applicano queste commissioni. Noi le abbiamo escluso per voi.

Le uniche commissioni di cui dovete preoccuparvi con i broker elencati in questo capitolo sono le commissioni e gli spread mark-up. Le differenze possono sembrare piccole a prima vista, ma non fatevi ingannare: ogni centesimo risparmiato è un centesimo in più in tasca che vengono aggiunti rapidamente, quanto più si fa trading!

Il nostro broker low-cost preferito, Fusion Markets, può farti risparmiare sui costi di trading fino a un ragguardevole 36% in media!

Fusion Markets è un broker innovativo ed emergente proveniente dalle coste dell'Australia. Autorizzato e regolato dall'ASIC, uno dei più rigidi regolatori in materia di normative Forex internazionali, Fusion Markets offre un eccellente ambiente di trading e le commissioni più basse che possiate trovare - ovunque!

Il loro conto ECN viene fornito con commissioni estremamente ridotte; soli $2,25 per lotto negoziato su qualsiasi strumento disponibile. La maggior parte degli altri broker concorrenti addebitano $3.50 per lotto standard, così si può vedere che risparmiare più di 1/3 per lotto è molto! Spread bassi a partire da 0.0 pips sono disponibili con uno spread medio sulla comune coppia EURUSD di soli 0.12 pips.

Fusion Markets offre anche un conto a zero commissioni con l'opzione Conto Standard il cui spread parte da 0.6 pips.

I trader possono scegliere tra un'ampia selezione di strumenti finanziari che includono oltre 70 coppie di valute, energie come petrolio o gas naturale, metalli preziosi come oro, argento, palladio, platino e altro ancora, gamma di CFD sui principali indici (mercati globali), molte materie prime e 5 delle più popolari asset digitali come Bitcoin, Ethereum, Ripple's XRP, Litecoin e BitcoinCash.

Tra le altre principali caratteristiche di Fusion Markets troviamo:

- esecuzione ultraveloce del trade

- leva finanziaria fino a 500:1

- nessun livello minimo di deposito

- MetaTrader 4, Mobile trading e un’ampia gamma di strumenti di analisi tecnica avanzata

- VPS disponibile

- servizio clienti competente

- elevato livello di trasparenza

Conclusione


Abbiamo appurato che Fusion Markets è il miglior Forex Broker a basso costo sul mercato. Essi offrono commissioni più bassi, esecuzione rapida del trading, un'ampia selezione di strumenti di trading e un ambiente di trading stabile e affidabile. Le commissioni e le spese sono completamente trasparenti e, in quanto broker ASIC regolato, essi possono essere considerati sicuri, professionali e degni di fiducia.