This post is also available in: enEnglish

LE MIGLIORI PIATTAFORME DI TRADING PER I TRADER EUROPEI NEL 2020

Forex BrokerLeva MassimaMin. DepositoSpreadRecensione CompletaInizia a fare trading
200:1$0Da 0.1 pipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
400:1$200Da 2.0 PipsLeggi qui
400:1$100Da 1.8 PipsLeggi qui
500:1$200Da 0.0 PipsLeggi qui
500:1$5Da 0.0 PipsLeggi qui
30:1$0Da 0.0 PipsIn arrivo
Forex BrokerMax LeverageMin. DepositSpreadFull ReviewsTrade Now
500:1$200From 0.0 PipsRead the full review
400:1$0From 0.0 PipsRead the full review
500:1$0From 0.1 PipsRead the full review
500:1$200From 0.0 PipsRead the full review
500:1$200From 0.0 PipsRead the full review
400:1$100From 1.8 PipsRead the full review
500:1$5From 0.0 PipsRead the full review

Il mercato europeo del trading dei CFD



A prima vista, il mercato europeo per il trading di CFD, Forex e altri strumenti finanziari sembra offrire agli investitori una vivace diversità. Con una più attenta analisi, tuttavia, diventa chiaro che dietro le quinte, il mercato è dominato da poche decine piuttosto che da poche centinaia di fornitori. Naturalmente, i trader europei non hanno bisogno di scegliere tra i soli broker dell'UE o del Regno Unito. Molti broker online offshore offrono eccellenti condizioni di trading e non sono in alcun modo "meno affidabili o sicuri" di quelle società con sede in Europa.

Chiunque metta a confronto diversi broker europei noterà subito che c'è un numero notevole di fornitori con sede a Cipro. Negli ultimi anni, lo stato insulare si è trasformato in una delle sedi più importanti per i broker CFD e Forex. Questo non da ultimo a causa di vantaggi fiscali.

Cipro come centro di brokeraggio?

Cipro è membro dell'Unione Europea (UE) dal 2004 e ha ratificato di conseguenza la direttiva europea sui mercati finanziari MiFID. I Forex Brokers Ciprioti sono regolamentati dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) la quale segue il quadro normativo dell'ESMA. Tuttavia, la regolamentazione CySEC non può essere paragonata a quella di Australia (ASIC), USA (NFA e CFTC), Germania (BaFin) o Gran Bretagna (FCA), per esempio.

Nella primavera del 2013, il sistema finanziario Cipriota è crollato, causando a molti creditori di banche locali pesanti perdite dovute a prelievi obbligatori.

Dal 2013 la maggior parte dei Broker Ciprioti, di conseguenza, sono passati a custodire il capitale dei loro clienti presso istituti di credito all'estero e a tenere fuori dal sistema finanziario cipriota.

Molti analisti del settore criticano i broker con sede a Cipro per il fatto che le condizioni commerciali non sono sensibilmente più favorevoli rispetto ai broker in sedi finanziarie consolidate e che i vantaggi dello stato insulare non si traducono in vantaggi per i clienti. Inoltre, molti broker online domiciliati a Cipro agiscono come market maker.

La Gran Bretagna è uno dei luoghi più importanti per i broker europei di CFD. Come uno dei maggiori centri finanziari del mondo, Londra rimane il punto di incontro di istituzioni finanziarie come le banche e i broker di borsa. Molti fornitori cercano di generare fiducia con un indirizzo nella metropoli economica di Londra nel Regno Unito per conquistare clienti.

Tuttavia, va osservato che solo alcuni dei broker con sede nel Regno Unito gestiscono effettivamente la propria piattaforma di trading. Invece, molti agiscono come un'etichetta bianca - un accordo di franchising - di marchi più grandi: questi fornitori conquistano i clienti e li affidano a broker più grandi.

I broker Whitelabel hanno spesso il proprio marchio e la propria interfaccia utente per il trading. Dietro la facciata, tuttavia, c'è la piattaforma di trading di un broker più importante. A volte l'apertura di un conto tramite un tale intermediario può comportare vantaggi in termini di costi per gli investitori, mentre a volte il trading è più costoso che con un normale broker.

Trovare il giusto broker CFD


Trovare il giusto broker può essere complicato e richiedere molto tempo. Non importa quale tipo di broker si seleziona, assicuratevi che il provider abbia le caselle più importanti spuntate. Il nostro confronto tra broker mette in evidenza quali CFD e stock broker sono particolarmente sicuri grazie a misure quali la protezione del bilancio negativo, l'esclusione di un obbligo di margine o ordini stop-loss garantiti. Inoltre, ci immergeremo a fondo e analizzeremo tutti i criteri importanti per la selezione del giusto fornitore. Cominciamo!

Criteri determinanti per la scelta del giusto broker

Se sei un investitore al dettaglio alla ricerca di una buona piattaforma di trading sul Forex, si deve considerare che una varietà di elementi giocano un ruolo vitale per la scelta. I criteri più importanti sono, ad esempio:

- piattaforme di trading online e strumenti di trading disponibili

- costi e spread

- ubicazione e regolamento della sede del broker

- tipologie di conti e assistenza clienti

- strumenti finanziari disponibili

- strategie di trading accettate

- bonus, promozioni e rebates

Piattaforme di trading online e piattaforme per mobile

I principali Forex Broker offrono tipicamente ai loro clienti una gamma di piattaforme per negoziare coppie di valute sul mercato dei cambi (FX), CFD, azioni, materie prime, valute criptate e altri strumenti più complessi. L'interfaccia utilizzata da tutti i Forex Broker per eseguire operazioni di trading differisce l'una dall'altra. Alcuni broker online offrono una piattaforma di trading proprietaria o consentono l'accesso alle principali piattaforme di terze parti come MetaTrader 4 (MT4), MetaTrader 5 (MT5) o la cTrader.

I migliori broker offrono piattaforme di trading che sono disponibili per i più comuni sistemi operativi e dispositivi mobili. Queste piattaforme dovrebbero essere disponibili per il download sul desktop così come una versione basata sul web e consentire ulteriormente il trading mobile. La maggior parte delle volte sono disponibili applicazioni mobili per Android e iOS, ma è fondamentale verificare la compatibilità dei dispositivi prima di registrarsi con un provider.

Definite prima i tuoi requisiti

Per trovare la migliore piattaforma di trading, il trader deve prima stabilire quello che sta cercando. Alcuni trader di livello professionale dipendono principalmente da un'ampia scelta di strumenti di analisi tecnica, mentre altri trader apprezzano il linguaggio di programmazione più semplice possibile per adattare in modo ottimale la piattaforma alle proprie esigenze. Se sei un trader quotidiano che ha bisogno di alcuni indicatori avanzati, strumenti di elaborazione o tipi di ordine, assicurati di controllare se questi sono disponibili. La facilità d'uso e il design possono anche essere fattori determinanti per la migliore piattaforma di trading e la migliore esperienza di trading.

Naturalmente, va anche notato che non tutte le piattaforme di trading e le applicazioni di trading sono in grado di supportare il trading di tutti gli strumenti finanziari disponibili. Ad esempio, MetaTrader 4 è stata costruita per il trading di Forex e CFD. Il trading azionario, così come il trading di opzioni e futures, tuttavia, non è disponibile. Tali strumenti finanziari possono, tuttavia, essere negoziati con MT5, IRESS Trader, xStation 5 e altre piattaforme.

Assicuratevi di aver compreso che la piattaforma che sceglierete è idonea a supportare gli strumenti finanziari che state cercando di negoziare!

Costi e Spread

I costi di trading possono variare molto da un fornitore all'altro e questo è uno dei fattori più importanti per ogni tipo di trader. Questi costi possono assumere la forma di spread, commissioni, overnight o altri tipi di spese.

È essenziale analizzare la lingua che i broker utilizzano oggigiorno perché, a prima vista, quasi tutti i broker sembrano essere sorprendenti. Ad esempio, quando i broker pubblicizzano il trading "senza commissioni", significa semplicemente che non si pagano commissioni extra. Ma, naturalmente, non significa che si può fare trading gratuito. Molto spesso, questo non si traduce nemmeno in un trading a basso costo! Trading senza commissioni di solito significa che gli spread sono più alti rispetto a brokers che addebitano commissioni. Questo è uno dei modi in cui il broker trae profitto.

Ubicazione e regolamentazione del broker

Assicurarsi che un broker sia autorizzato e regolamentato è una necessità. Tuttavia, è sempre un segno di qualità e importanza se un broker è autorizzato e regolamentato?

Trader principianti che vogliono entrare nel mondo del trading online, la risposta è probabilmente "sì", spesso si tenta a credere che la mancanza di licenze significhi che il broker lavora illegalmente. Questo non è il caso del mercato delle valute in quanto si tratta di un mercato OTC (mercato libero) al quale non si applicano regole specifiche

Esistono diversi organismi di regolamentazione e di vigilanza del settore, tuttavia tali norme sono applicabili solo ad una particolare giurisdizione e non si estendono all'intero settore. A differenza della legge, i regolamenti non sono scritti dai legislatori, ma da burocrati i quale basano la loro comprensione di ciò di cui il mercato ha bisogno per funzionare nel modo più fluido possibile. Ciò significa che le regole applicabili all'intero mercato on sono mai fissate. Al contrario, sono duttili e possono cambiare in qualsiasi momento, contrariamente a quanto previsto dalla legge.

I broker europei sono tipicamente regolamentati dalla FCA (Regno Unito) o dalla CySEC (Cipro). Oltre che essere autorizzati da enti locali, come ad esempio la BaFin in Germania, qualora essi operino anche in altre posizioni in Europa. Oltre alla FCA e alla CySEC, possiamo trovare altrettante autorità di regolamentazione in altre parti del pianeta, con regole rigorose e con un’adeguata protezione dei consumatori. Tra queste vi sono l'Australian Securities and Investments Commission (ASIC) dell'Australia, la National Futures Association (NFA) degli USA e il Financial Services Board (FSA) del Sudafrica.

Tipologie di conto e Assistenza Clienti

Quando si parla di assistenza clienti e dei servizi offerti dai broker online, troviamo enormi differenze tra i diversi fornitori. Quando si hanno interrogativi, sul trading o sui prodotti è sempre importante essere in grado di contattare personale competente e professionale. Ancor più importante è poter parlare con un rappresentante nel caso in cui sorgano problemi. La maggior parte dei broker offrono supporto attraverso vari canali quali telefono, chat dal vivo ed e-mail. Alcuni offrono anche soluzioni alternative, come WhatsApp, Viber, Facebook Messenger e così via. È vitale potersi connettere con una persona al più presto, quindi crediamo che un approccio telefonico sia ancora la soluzione migliore. Assicuratevi quindi che l'azienda con cui avete a che fare offra almeno una "contatto diretto" e che siano disponibili 24/5 o, meglio ancora, 24/7.


Guardando i diversi tipi di conto trading che un broker offre, l'aspetto più importante è quello di selezionare un'opzione che si adatta al vostro stile e frequenza di trading. I broker ECN sono in genere un po' più costosi dei broker che agiscono come market maker. Tuttavia essi sono quelli che permettono tutti i tipi di stili di trading quindi ideali e più convenienti per i trader ad alta frequenza, day trader e scalper. I depositi minimi e i metodi di deposito disponibili sono altri fattori che devono essere tenuti a mente. Questo è particolarmente importante se si è nuovi al trading, e se si vuole solo iniziare con un investimento minore. A questo proposito, è anche consigliabile selezionare un broker che offre una versione demo gratuita del conto. I conti demo sono un ottimo modo per iniziare il vostro viaggio con un nuovo fornitore per testare le condizioni di trading in tempo reale. Anche i trader esperti scelgono conti demo prima di saltare su una nuova piattaforma di trading e iniziare a fare trading con propri fondi. Spesso retro-testano le strategie di trading prima di implementarle nel trading nel mondo reale per capire se essi possano essere efficaci.

Avere un account demo non è semplicemente una gradita addizione. Esso ha un'importanza essenziale per la sperimentazione di nuove strategie e dovrebbe essere disponibile a tempo indeterminato.

L’opportunità di perfezionarsi nel ramo del trading può influenzare sulla decisione a favore o non di un broker. Avere accesso a risorse le quali aiutino a sviluppare conoscenze sul campo non è cosa da poco. Per questo è apprezzabile se un Forex Broker offra qualsiasi tipo di risorsa di formazione a training quali: tutorial, workshop, Webinar e sessioni di coaching individuali.


Opportunità formative sono un fattore importante nel decidere a favore o contro un fornitore. Soprattutto per il trading azionario, è possibile utilizzare numerosi portafogli campionari gratuiti. Brokers che offrono un supporto formativo continuo sono generalmente considerati più affidabili qualora non richiedano un pagamento per offrire tale servizio.

Strumenti finanziari disponibili

È essenziale che tu sappia in anticipo quali prodotti finanziari si desidera scambiare prima di iscriversi con un provider.


I mercati azionari disponibili giocano un ruolo particolarmente importante quando si tratta di negoziare azioni. I neofiti, in particolare, si guardano attorno alle borse nazionali e vorrebbero avere un'ampia scelta. Tuttavia, se state pensando di agire a livello internazionale, dovreste anche prestare attenzione a ciò che è in offerta quando cercate una piattaforma. Più borse ci sono, maggiore è l'offerta, ma anche il pericolo di rimanere impantanati. Il proprio sistema di trading dovrebbe, quindi, essere tenuto a mente durante la ricerca. La migliore piattaforma di trading per le azioni offre idealmente l'accesso alle borse nazionali e internazionali.


Se stai cercando di negoziare sul mercato dei cambi, dovresti controllare se il broker fornisce le coppie di valute che si desidera negoziare. Alcune compagnie offrono un'ampia scelta di coppie Forex, ma solo alcuni offrono altri strumenti. Se si desidera negoziare un certo numero di materie prime, metalli, opzioni, valute criptate o investire in ETF o fondi di investimento, è fondamentale selezionare un broker che offra questi prodotti. I costi possono incrementare o ridurre enormemente i profitti. Non stiamo parlando solo degli spread, dei costi di trading o delle spese di mantenimento del conto, ma anche dei prezzi delle azioni e delle differenze di acquisto e vendita. Assicuratevi di tenerli sotto stretto controllo.


Le valute criptate sono sempre più popolari al giorno d'oggi, non solo acquistandole e possedendole, ma anche scambiandole nel mercato OTC. La maggior parte delle aziende offre almeno alcune delle prime dieci valute criptate come Bitcoin, Ethereum, XRP (Ripple), Litecoin, Dash, TRON, Cardano, Stellar Lumens o BitcoinCash. Se volete scambiare più CFD cripto e non soltanto Bitcoin, assicuratevi di controllare quali altre risorse digitali sono in offerta con un broker.


Lo stesso vale ovviamente per tutte gli altri beni. Se siete interessati a strumenti finanziari appartenenti a molte classi di attività, assicuratevi che esse siano disponibili per il trading. Controlla le materie prime ard e soft, il tipo di ETF o fondi comuni di investimento o fondi indicizzati sono disponibili.

Quali strategie di trading sono accettate?

Il trading sul Forex non può essere sempre redditizio. Pertanto, l'uso di una strategia che fornisce ai trader punti di entrata e di uscita è essenziale per partecipare con successo a qualsiasi tipo di trading. Tuttavia, ci vuole tempo e impegno per sviluppare la propria strategia o per adattare una strategia di trading esistente al proprio stile di trading. Esistono anche altri sistemi di trading che molti trader utilizzano oggi. Queste strategie includono lo scalping. Se già siete uno scalper, probabilmente penserete di dovervi attenere ad esso e nulla può ostacolare un trading profittevole. Ebbene, un broker può ostacolarti perché non tutti i broker consentono l'uso di determinate tecniche di trading, compreso lo scalping.


I day trader, scalper, trader ad alta frequenza e quelli che utilizzano la hedging sono generalmente i benvenuti con i broker ECN e STP. I market maker brokers, d'altra parte, non consentono alcuni di questi sistemi di trading sulle loro piattaforme. Assicuratevi che le strategie con cui volete lavorare siano accettate con il relativo fornitore.

Bonus, promozioni e rebates

Se vuoi essere incentivato per il tuo volume di trading, depositi o vincere premi partecipando a vari concorsi e tornei di trading, seleziona un broker che offre questo tipo di incentivi e promozioni. Ci sono molti fornitori che offrono sconti o cash-back quando si scambiano volumi maggiori. Non crediamo che i bonus, le promozioni e i concorsi di trading facciano di un broker di qualità. Spesso, è proprio il contrario, non vogliamo fare di tutta l'erba un fascio. Di certo, è sempre una buona cosa vincere denaro extra o avere più fondi con cui operare. Tuttavia, assicurati di leggere attentamente i termini di qualsiasi incentivo offerto prima di aderire a queste offerte.


Spesso, i bonus di trading hanno molte restrizioni e condizioni sfavorevoli per il cliente. L'ultima cosa che vuoi è avere un bonus legato al tuo conto che ti impedisce di ritirare i profitti del trading. Assicurati di sapere come vengono applicate le promozioni e come funzionano.

Chi è il miglior broker per l'Europa?


Se guardiamo esclusivamente ai broker che hanno sede in Europa e lasciamo da parte la concorrenza estera, troviamo che XTB, o X-Trade Broker, è il broker con la migliore piattaforma. XTB spunta tutte le caselle che abbiamo appena esaminato e ci ha impressionato per la piattaforma di trading adatta per trader sia alle prime armi che esperti. xStation 5 offre una grande selezione di strumenti di trading e può essere utilizzato per il trading di tutti i tipi di strumenti finanziari. I costi di trading, gli spread e le commissioni sono tutti ad un livello decente e il loro team di assistenza clienti professionale è disponibile 24/5 in più lingue. Il broker permette l'utilizzo di tutti gli stili di trading comuni.


XTB è stata fondata nel 2002 ed è un broker di Varsavia, Polonia, con sede centrale in valuta estera e CFD. La società è regolamentata e controllata da importanti autorità di vigilanza come la British Financial Conduct Authority (FCA), la Polish Financial Supervision Authority (KNF), la BaFin in Germania e il Capital Markets Board of Turkey (CMB). I fondi dei clienti sono conservati in modo sicuro in conti trust segregati presso banche di prim'ordine. XTB offre la possibilità di scegliere tra due diversi tipi di conto, essi offrono vantaggi e funzionalità differenti. I clienti possono scegliere tra un conto Standard e Pro e in seguito è possibile utilizzare la popolare piattaforma di trading MT4 o la pluripremiata xStation 5. Non vi è alcun requisito di deposito minimo sul conto Standard o Pro. I trader possono scegliere tra un'ampia selezione di oltre 3.000 strumenti finanziari, come coppie di valute, materie prime, indici, cryptos, azioni ed ETF.


Con la loro xStation 5 XTB offre strumenti e caratteristiche uniche per la sua funzionalità ultra-user friendly. Inoltre, la piattaforma è caratterizzata da tempi di esecuzione rapida del trading con un tempo di 85 millisecondi. Qui sono integrati strumenti efficaci quali grafici interattivi e dettagliati, un'ampia cronologia del trading e funzioni di analisi tecnica. Inoltre, xStation 5 può essere installato su diversi dispositivi mobili come tablet, smartphone o anche smartwatch come applicazione mobile trading.

Conclusione


Vi sono una vasta gamma di Forex Brokers degni di nota per i trader europei, ma non esitate a consultare la nostra tabella di confronto e la classifica di sopra per aiutarvi a trovare i migliori Forex Brokers che meglio si adattano alle vostre esigenze. Se hai bisogno di informazioni più approfondite o se stai cercando altri broker tra cui scegliere, consulta le nostre recensioni dettagliate dei singoli broker e altre tabelle di comparazione.